Memo Esperienze

In questa pagina sono riportate le riflessioni e le testimonianze di persone con cui ho avuto modo di lavorare

sia a livello individuale che di gruppo durante vari percorsi formativi.

Testimonianze di persone che hanno seguito un percorso individuale di counseling del benessere

INTERVISTA/TESTIMONIANZA SUL PERCORSO DI COUNSELING PER IL BEN-ESSERE VIA SKYPE

Luglio 2020 G.

Sono una ragazza di quasi 24 anni e studio statistica mentre lavoro.

La mia situazione iniziale era un po’ di tristezza generale soprattutto sotto l’aspetto sentimentale. Mi sentivo di sbagliare in qualcosa perché mi prendevo colpe che non avevo del tutto mettendo i bisogni degli altri prima dei miei.

Ho pensato più volte se iniziare o no. Poi ho deciso di iniziare perché mi sono messa in gioco e volevo trovare una mia serenità.

La cosa più utile è stato il processo di visione delle cose attraverso le tue parole.

Ho notato una maggiore positività generale nell’ affrontare la mia vita sotto ogni aspetto.

Sono più che soddisfatta del percorso svolto.

Il beneficio più grande è una maggiore autostima delle mie qualità.

Se dovessi descriverti a qualcuno ti descriverei come una donna stupenda che riesce a farti vedere il mondo con i tuoi stessi occhi ma in maniera differente. Una persona che non giudica e ti fa scoprire parti interiori di te stessa.

Consiglierei il percorso a coloro che sono disposti a mettersi in discussione perché il percorso è su se stessi a 360 gradi.  Riesce a farti scoprire parti di te che nemmeno pensavi di poter avere così accentuate. Bisogna mettersi in gioco per migliorare la propria situazione e rinascere. Bisogna imparare ad ascoltare se stessi e ad essere sinceri con se stessi.  

Un percorso del genere può essere visto come un percorso di rinascita e crescita, porta ad avere consapevolezza di qualità che fino a quel momento non credevi nemmeno di avere.

INTERVISTA/TESTIMONIANZA SUL PERCORSO DI COUNSELING INDIVIDUALE
Ottobre 2019 Leonardo
Mi chiamo Leonardo, ho 32 anni e sono un infermiere.
Ho iniziato questo percorso perché avevo la sensazione di non riuscire a vivere con spontaneità e leggerezza il mio quotidiano, come se avessi sempre il freno a mano tirato.

Il primo colloquio è sempre il più difficile, fare il primo passo spaventa sempre, tuttavia credo sia un grosso segnale di consapevolezza.

Ho trovato molto utile verbalizzare ciò che provavo, confrontandomi con una persona priva di giudizio, che ha avuto per me la funzione di specchio.

Facendo counseling ho iniziato a veder me stesso dall’esterno, sotto un altro punto di vista e sono riuscito ad accettare tante mie caratteristiche come caratteristiche esistenti e non caratteristiche negative.

Ho percepito subito un beneficio, la sensazione di essere nel posto giusto al momento giusto, di poter viver a pieno ogni giorno senza timore di mostrarmi così come sono sospendendo il giudizio a me stesso.

Sono molto soddisfatto di questo percorso fatto insieme a Karin, per me ha rappresentato la chiave per poter metter in moto il motore di quest’auto ferma e con il freno a mano tirato.

Se qualcun altro come me, sente di non viver al 100%, consiglio assolutamente un primo colloquio conoscitivo, potrebbe esser l’inizio di un grande cammino.

INTERVISTA/TESTIMONIANZA SUL PERCORSO DI COUNSELING INDIVIDUALE
Settembre 2019 Sara
 Chi sei, quanti anni hai e di cosa ti occupi. Sara, 40 anni, mi occupo di organizzazione di congressi
Quale era la tua situazione iniziale, quali i tuoi bisogni prima di iniziare il counseling?
Sentivo la necessità di trovare la mia strada, soprattutto a livello lavorativo.
 Hai avuto esitazioni o timori avevi prima di decidere di fare il primo colloquio di counseling con me? NO
Cosa ti è stato più utile durante il percorso?
Imparare a respirare nei momenti di crisi, convertire un linguaggio e un pensiero negativo in positivo.
 Che cambiamenti hai notato nella tua vita facendo il counseling?
Il mio atteggiamento si è modificato.
Quali sono i maggiori benefici che hai ottenuto?
Ho imparato ad avere un punto di vista diverso sulle cose.
 Sei soddisfatta/o del percorso di counseling svolto? SI
 Se dovessi descrivere a qualcuno che conosci me e il mio modo di fare counseling, cosa gli diresti?
Karin è una persona molto obiettiva, che ti aiuta ad acquisire il giusto punto di vista sulle cose, senza imporre mai il proprio, ma ti insegna a modificare i tuoi atteggiamenti per avere un approccio più positivo alla vita.
 Consiglieresti a qualcuno di fare un percorso di counseling con me? Perché sì o perché no?
Sì, per i motivi espressi sopra.

“Ora sto bene, mi sono sentito ascoltato, non giudicato”
Simone

“Sono riuscito a vedere le strade possibili, a visualizzarle. Adesso ho più chiarezza rispetto alle scelte che devo fare”
Alessandro

“Mi rendo conto che la felicità non dipende da come l’altro ti fa stare, ma da come stai te”
Gianni

“Mi sono sentito supportato, avevo bisogno di una spinta”
Antonio

Testimonianze di persone che hanno seguito il percorso “La palestra delle emozioni”

“Karin è una persona capace di ascoltare e insegnare molte cose. Il percorso con lei mi è servito per comunicare meglio e instaurare con gli altri e con me stessa una comunicazione etica e empatica”

“Sono riuscita ad ascoltarmi, a vedermi dentro e accettare i miei difetti”

“Sono cresciuta sia mentalmente e emotivamente, ho riscoperto emozioni sotterrate da troppo”

Testimonianze di persone che hanno seguito il corso “Strategie di coping per le professioni nei servizi sociali”

“Credo che sia opportuno e utile continuare questo tipo di formazione piuttosto che lavorare su temi professionali”

“Vorrei approfondire i temi trattati, in special modo quelli inerenti al riuscire al lasciar fuori il lavoro negli spazi privati”

“La tematica dello stress è molto interessante. Penso sarebbe utile affrontarla sistematicamente”

“Ritengo che i contenuti affrontati durante il corso per la loro importanza meriterebbero di essere ripresi ed ulteriormente approfonditi con altri incontri”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi